Innovate

Un’economia e un consumo efficienti e rispettosi delle risorse costituiscono al contempo una sfida e un’opportunità. Sono un incentivo per innovazioni nell’economia e nella scienza, che a loro volta costituiscono la base per una crescita e una prosperità rispettose delle risorse e sostenibili sul piano sociale. È inoltre richiesta un’apertura nei confronti delle innovazioni e delle tendenze in atto in altri settori che celano un potenziale per la conservazione delle risorse (ad es. digitalizzazione, sharing economy, dematerializzazione).

Incentivare nuove forme di consumo

Nel settore del consumo il potenziale per la conservazione delle risorse è ancora grande. Spesso è possibile sfruttarlo senza percepire ripercussioni a livello di comfort (ad es. evitare scarti alimentari). Sono pure richiesti beni duraturi, riparabili e adatti al riciclo. I consumatori devono essere sensibilizzati in merito.

Realizzare prototipi e progetti pilota

I prototipi e i progetti pilota sono laboratori promettenti per una trasformazione efficiente. Per ottenere risultati visibili in tempi brevi occorre testare modelli aziendali sostenibili e innovazioni sociali e tecniche per mezzo di prototipi. La via per una successiva applicazione su ampia scala passa dai progetti pilota, i quali devono essere instradati in modo che in caso di successo possano essere messi in pratica e adattati rapidamente (presupposti normativi, procedure di autorizzazione, finanziamento, organizzazione). Buoni esempi di successo fungono da ispirazione per ulteriori innovazioni.

Mettere in pratica l’economia a ciclo chiuso

L’elevato consumo di risorse della Svizzera rende necessari nuovi modelli aziendali che abbiano come obiettivo il principio dell’economia a ciclochiuso: utilizzare invece di possedere, condividere, riparare e scambiare consentono di conservare le risorse naturali, sono economicamente applicabili e a clienti e consumatori apportano lo stesso valore aggiunto dei modelli aziendali convenzionali. Nella produzione, economia a ciclochiuso significa che le imprese tengono conto della chiusura del ciclo delle materie sin dalla concezione dei loro prodotti e così facendo raggiungono un elevato valore aggiunto utilizzando una quantità notevolmente minore di risorse. Se vi sono regolamentazioni esistenti che ostacolano questi sforzi, esse devono essere verificate e se del caso adeguate.

Lasciare spazio all’iniziativa personale delle imprese

Per motivi economici, spesso le imprese decidono di loro spontanea volontà di puntare a una maggiore efficienza. Sono creative, innovative e sfruttano il loro margine di manovra. Questa iniziativa personale deve esserei ncoraggiata mediante condizioni quadro normative favorevoli e stabili.

Ultima modifica 11.11.2016

Inizio pagina

https://www.gruenewirtschaft.admin.ch/content/grwi/it/pagina_iniziale/go-for-impact/Go-for-Impact/das-konzept/innovate0.html