Fabbricare birra e preservare le risorse? Visita di un grande birrificio

In Svizzera la buona birra è molto apprezzata e nel 2014 ne sono stati bevuti in media 56 litri per persona. Fabbricata a partire da acqua, luppolo e malto, la birra è composta solo da ingredienti naturali. Feldschlösschen, il più grande birrificio del nostro Paese, ne produce grandi quantità.

Di Yvonne von Hunnius, 30.11.2015

Il portale Dialogo sull’economia verde ha visitato l’azienda e posto le seguenti domande: che cosa fa il birrificio per utilizzare nel modo più efficiente possibile le risorse naturali e le materie prime? Quale contributo fornisce per un ambiente sano, la premessa indispensabile per il modello gestionale di fabbricazione della birra?

Links:

  • Der Bund (17.11.2015): Kaum ein Bier ist wirklich von hier. Hopfen und Malz kommen nur selten vom Schweizer Acker. Eine Gruppe von bernischen Landwirten und Brauereien pflanzt und verwendet nun wieder heimische Braugerste...
  • Associazione svizzera delle birrerie: sito web

Commenti

*
*
Viene pubblicato con il commento.
*
Viene pubblicato con il commento.
*
Viene pubblicata con il commento.
*
Non viene pubblicato.

* Leggete la nostra netiquette e i nostri principi redazionali. I vostri dati saranno memorizzati per 60 giorni su un server della Confederazione per consentirci di trattare le vostre opinioni.

Ultima modifica 09.12.2015

Inizio pagina

https://www.gruenewirtschaft.admin.ch/content/grwi/it/home/Gruene_Wirtschaft_konkret/Bierbrauen-und-Ressourcen-schonen-Feldschloesschen.html